Hai cercato

Pittore

Carlo Ademollo


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Carlo Ademollo

( Firenze 1824 - 1911 )

Pittore

    Carlo Ademollo

    Carlo Ademollo, pittore fiorentino, nato nell’ottobre del 1825 a Firenze, da una famiglia che diede artisti e letterati (egli è nipote dell’illustre Luigi Ademollo nato nel 1764, morto nel 1849); entrato nel 1838 all’Accademia di Belle Arti, trasse particolare profitto dalle lezioni del Bezzuoli; fu eletto professore corrispondente il 14 marzo 1869.

    Pittore a grandi effetti, dipinge in modo facile e largo, cercando la sua più frequente inspirazione da soggetti di storia nazionale, che resero popolare e simpatico in Toscana il suo nome.

    La Galleria di quadri moderni, nell’Accademia di Belle Arti di Firenze, possiede due quadri di questo pittore insigne: “L’ultimo assalto a San Martino” e Anna Cuminello forzata dagli Austriaci ad attingere acqua”, episodio della battaglia di Varese.

    Ricordiamo inoltre tra i suoi dipinti più vistosi: “L’incontro di Garibaldi con Vittorio Emanuele al Volturno”; “La Morte di Cairoli a Varese”; “La Condanna del Frate Ugo Bassi”; “Stanislao Bechi che va a morte”; “La Breccia di Porta Pia”; “L’eccidio della famiglia Taviani”; “Un episodio del disastro di Casamicciola” che fu esposto all’Accademia delle Belle Arti di Firenze.

    Dipinse inoltre dal vero parecchie vedute dell’Appennino toscano, e molti ritratti, tra i quali fu particolarmente ammirato quello dell'”avvocato Serbatisti”.

    La maggior parte dei suoi quadri non rimarrà soltanto come opera d’arte, ma anche come documento appassionato di storia contemporanea.

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura

    Opere di Carlo Ademollo


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example

    © Copyright Berardi Galleria d'Arte S.r.l.