Hai cercato

Pittore

Buonpensiere Claudio Emilio


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Buonpensiere Claudio Emilio

( Bari 1849 - Napoli 1927 )

Pittore

    Buonpensiere Claudio Emilio

    Claudio Emilio Buonpensiere, pittore pugliese, nato a Gravina delle Puglie il 2 febbraio 1849, professore di disegno nel R. Istituto Tecnico Filippo Parlatore di Palermo.

    Fece i suoi studii nel R. Istituto di Belle Arti di Napoli dall’anno 1865 al 1871, riportando sempre nei concorsi i primi premi per tutti i corsi da lui frequentati. Il quadro “Un povero mendico” esposto nel 1870 meritò lodi speciali dal Morelli.

    Incominciò ad insegnare il disegno nella Scuola tecnica d’Isernia, nelle ore libere eseguendo alcuni ritratti per commissione; un “San Giuseppe” per una cappella gentilizia nella chiesa di San Rocco in Gioia del Colle e un “San Sebastiano” per una principessa napoletana.

    Dalla scuola d’Isernia, passò in Sicilia a quella di Canicattì, dove eseguì felicemente alcuni pastelli, e parecchi ritratti, tra i quali quelli della “Famiglia La Lumia”, del poeta catanese “Gaetano Ardizzoni”, della signora “A. Sansonetti”, alessandrina, e di “S. M. il Re Umberto”.

    Fra i suoi quadri esposti alle pubbliche Mostre di Milano, di Torino e di Roma si segnalano “La Venere”; “Il vecchio marinaro”; “Il gatto soriano che fa il chilo”; “Una preoccupazione” (offerto dall’autore in omaggio a S. M. Don Pedro Imperatore del Brasile); “Le proletarie”; “Mamma non viene”.

    L’autore ci scrive che i due quadri “Vecchio marinaro” e “Gatto Soriano” gli furono truffati a Londra da una pretesa società J-C. Martin a. Co. 45 Cloth fair West Smithfield, City.

    Molti lavori a pastello eseguì per l’Italia e per l’estero, specialmente per l’Egitto e per gli Stati Uniti.

    Pensando giustamente il prof. Buonpensiere, che i dipinti debbono mantenersi sempre con la medesima freschezza di colorito, ha fatto uno studio particolare sulla natura dei colori, in modo da scartare tutti i composti di rame e di piombo, i quali anneriscono col tempo sotto gli agenti dell’aria, della luce e delle emanazioni solfidriche o che a contatto degli altri anneriscono in conseguenza di una azione reciproca.

     

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example

    © Copyright Berardi Galleria d'Arte S.r.l.