Hai cercato

Pittore

Diego Sarti


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Diego Sarti

( Bologna 1859 - 1914 )

Pittore

    Diego Sarti

    Scultore emiliano, nato a Bologna, ove ha fatto i suoi studi e dove risiede.

    Espose a Milano, nel 1881, un bel gruppo di animali in gesso, dal titolo: “Un bacio africano”, ed un altro gruppo, pure in gesso: “I favoriti dei Romani”, che piacquero; e a Torino, nel 1884, il colossale gruppo in gesso, di cui tanto parlò la stampa: “Schiavitù” e l’altro: “Affinis Gorilla homini”, che destò l’ammirazione di tutti.

    Eseguì inoltre dei busti degni di nota, e fra questi commendevole quello di “Marco Minghetti”, esposto a Venezia e a Bologna.

    Ultimamente, alla Esposizione triennale di Brera, aveva un “Fantino a cavallo”, piccolo gesso bronzato, nel quale l’autore aveva voluto sorprendere le mosse di un cavallo da corsa lanciato al galoppo, con il fantino che s’abbandona alla ‘cravache’.

    L’impressione fuggevolissima era ben resa e il gruppetto piacque assai.

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example

    © Copyright Berardi Galleria d'Arte S.r.l.