Hai cercato

Pittore

Domenico Someda


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Domenico Someda

( Rivolto (Udine) 1859 - Udine 1944 )

Pittore

    Domenico Someda

    Domenico Someda, pittore friulano, giovanissimo, nato ad Udine ed ivi residente. Espose, nel 1887, a Venezia un gran quadro storico dal titolo: “Invasione Ungarica”.

    Su questo grande dipinto, come fu già osservato, noi troviamo motivo di affermare la nostra ammirazione per la potenza del concetto e per la vivacità del tono, ma lascia a desiderare per la correttezza del disegno; è il primo grande lavoro del Someda che molto promette all’arte.

    A proposito di questo quadro, il cav. Eugenio Morpurgo, sul giornale il ‘Sole’ del 7 giugno 1887, così scrive:

    «E’ il quadro più grande della Esposizione, “Invasione Ungarica” di Domenico Someda, di proporzioni colossali: i cavalli e cavalieri sono quasi di grandezza naturale.

    Sul davanti due cavalieri vengono al passo e poco discosto un terzo si appressa, nel mentre che colle zampe sprofonda nell’acqua, che tutti devono passare a guado.

    Una turba di cavalieri li segue. Nel lontano orizzonte si alzano nuvole di fumo, forse di città e di castella debellate e distrutte. I cavalli sono dipinti con accuratezza di disegno, così i primi due cavalieri, il terzo non ci piace troppo.

    E’ un quadro vigoroso, dalle tinte forti, dal fare robusto e largo, quale oggi difficilmente si riscontra nei nostri pittori. L’aria ed il cielo però sono troppo coperti da fumo e non vi si nota quella trasparenza che pur dovrebbero avere.

    Nel complesso l’artista merita parole di grande incoraggiamento perché promette assai, e pochi avrebbero avuto il coraggio d’accingersi a dipingere un quadro di così vaste proporzioni, che per composizione e per i pregi che contiene, è degno di lode».

     

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example

    © Copyright Berardi Galleria d'Arte S.r.l.