Hai cercato

Pittore

Emanuele Trionfi


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Emanuele Trionfi

( Livorno 1829 - Firenze 1900 )

Pittore

    Emanuele Trionfi

    Pittore toscano, nato a Livorno nel dicembre 1832, studiò un poco il disegno a Livorno, quindi si recò all’Accademia di Firenze e si affrancò nell’arte sotto il prof. Ciseri. Nel 1860, mise studio da sè e fece alcuni quadretti a olio e trattò il ritratto e mezze figure.

    Quando fu trasportata la capitale a Firenze, dipinse per la colonia italiana, residente al Cairo, un gran “Ritratto di S. M. il re Vittorio Emanuele”.

    Dipinse nello stesso tempo mezze figure di soggetto romantico tolte dal Byron, dal Grossi; più una mezza figura che fu acquistata dal Ministero della Pubblica Istruzione e ne fece dono all’Accademia di Belle Arti di Firenze, dove vedesi nella Galleria moderna.

    Il soggetto è: “Dopo il ballo”; si tratta di una giovane in maschera (‘débardeuse’) che tornata dal veglione stanca, affranta, s’abbandona su una poltrona, ancor vestita del suo gaio costume.

    Fra i suoi successivi dipinti, oltre diversi quadretti di genere, sono da notarsi la “Freddolosa” e “L’Estate”, due mezze figure vendute all’estero e che ripete più volte.

    “Aspettando” e i “Preparativi”; due figure intere, sono due brillanti ed accurati lavoretti di genere, che furono acquistati e sono attualmente a Parigi.

    Si occupa con speciale predilezione e buon successo a dipingere sopra piatti.

    Dipinse con naturalezza figurette, frutti, selvaggina.

    Or ora diede l’ultimo tocco ad una figurina dipinta sul fondo di un grande disco di porcellana e che rappresenta l'”Autunno”, leggiadra e caratteristica figura ben disegnata e dipinta anche meglio.

    Da alcuni anni il Trionfi occupa il posto di professore di disegno alle Scuole tecniche comunali di Firenze. L’Accademia di Urbino lo elesse socio onorario.

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example

    © Copyright Berardi Galleria d'Arte S.r.l.