Hai cercato

Scultore

Ernesto Biondi


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Ernesto Biondi

( Morolo 1854 - Roma 1917 )

Scultore

    Ernesto Biondi

    Trasferitosi a Roma studiò con Girolamo masini ed esordì ad Anversa con L’ultimo re di Gerusalemme. Dalla produzione per il mercato – in particolare come plasticatore per una fabbrica di ceramica partenopea – passò ben presto a temi di impegno sociale (Povero Cola) e di indagine verista anche nei temi antichi. Suo capolavoro rimane I Saturnalia (1890-1899) conservato presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma.

    Il tema ispirato all’antichità con rigore filologico non era una novità ma Biondi lo portò al culmine delle sue possibilità espressive. Il clamore e il successo consguiti a Parigi nel 1900 avevano una duplice valenza : da una parte era il prevalere su quella Parigi mercantile che lui di certo non apprezzava, dall’altra poteva finalmente superare Michetti, che in quell’occasione espositiva venne duramente criticato. In ogni modo il successo conquistato a Parigi gli permise di ottenere importanti incarichi e commissioni.

    Tra questi importante è il Gaio nel Palazzo di Giustizia a Roma, opera di notevole sintesi formale. Contemporaneamente c’è il grande impegno politico dell’artista che si schierava a difesa delle classi più deboli. Tra le opere realizzate ricordiamo San Francesco d’Assisi, Porcelli, Baci e carezze, I beoni, La povera gente, Una carovana, Maialino e Ciccillo. L’ultima opera impegnativa può essere considerata Le misere recluse, realizzata solo in gesso e andata perduta, potente e severa opera di denuncia sociale.

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura

    Opere di Ernesto Biondi


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example

    © Copyright Berardi Galleria d'Arte S.r.l.