Hai cercato

Pittore

Frederick Lee Bridell


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Frederick Lee Bridell

( Southampton, England 1830 - 1863 )

Pittore

    Frederick Lee Bridell

    Frederick Lee Bridell nasce nel 1830, con il nome di William Bridle, da un’umile famiglia inglese di Southampton. Dopo la prima formazione, in cui svela notevoli doti disegnative, fa la conoscenza di Henry Rose, incisore locale, che riesce a percepire l’inclinazione artistica del giovane e per questo lo incoraggia ad intraprendere un’istruzione adeguata.

    Ben presto, si specializza nel genere del ritratto: una delle sue prime opere conosciute è, infatti, il Ritratto di Henry Rose datato 1848 e firmato per la prima volta con lo pseudonimo Frederick Lee Bridell. Apprezzato dall’aristocrazia locale, viene notato dal pittore e restauratore Edwin Holder che decide di accoglierlo sotto la sua ala. Apprendista presso il suo studio in una cittadina dello Berkshire, inizia ad avvicinarsi al paesaggio, copiando alcuni dipinti per il suo maestro e sviluppando ben preso una sensibilità personale.

    Il paesaggio, tra il pittoresco e il romantico

    Nel 1851 invia il suo primo paesaggio alla Royal Academy di Londra e due anni dopo, viene mandato da Holder a perfezionarsi nel Continente. Dopo un primo soggiorno a Parigi, si stabilisce a Monaco e poi nel Tirolo. I suoi paesaggi cominciano ad essere apprezzati da alcuni collezionisti, dopo le prime esposizioni alla Rayal Academy e alla Liverpool Academy della metà degli anni Cinquanta. In particolare, James Henry Wolff, un ricco imprenditore inglese, diviene il principale mecenate e collezionista di Frederick Lee Bridell, affascinato soprattutto dai suoi paesaggi del nord Italia.

    Grazie alla sua protezione, il pittore può finalmente sganciarsi dal contratto con Holder e compiere un nuovo soggiorno in Italia alla fine degli anni Cinquanta. Stabilitosi nel luogo più amato dagli artisti stranieri, un piccolo appartamento in piazza di Spagna, inizia a vivere la cultura artistica romana, frequentando la colonia di intellettuali inglesi, compreso Robert Browning e la sua futura moglie Eliza Fox, figlia di un deputato.

    Durante questo periodo esegue le vedute più famose della sua produzione, tra cui Il Tempio di Venere, Il Tempio di Vesta, Il Colosseo al chiaro di luna, Villa d’Este, Grotta di Nettuno, Tombe etrusche a Civita Castellana. Rientrato in Inghilterra, si stabilisce per un periodo a Londra, esponendo spesso alla Royal Academy, dove ottiene un notevole successo, specie con la veduta Il Colosseo al chiaro di luna, esempio straordinario di scioltezza cromatica e abilità nella resa degli effetti di luce, che coniugano sapientemente la visione verista al sublime romantico.

    All’inizio degli anni Sessanta, purtroppo, contrae la tubercolosi, il che lo porta a cercare giovamento per la sua salute, viaggiando di nuovo in Italia. Continua a dipingere nei momenti di tregua dalla malattia, ma rientrato in Inghilterra, muore a Kensington nel 1863, a soli trentadue anni.

    Elena Lago

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura

    Opere di Frederick Lee Bridell


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example

    © Copyright Berardi Galleria d'Arte S.r.l.