Hai cercato

Scultore

Giacomo Rimando


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Giacomo Rimando

( Caltagirone 1855 - ? )

Scultore

    Giacomo Rimando

    Scultore siciliano, nato a Caltagirone nel 1855.

    Compiuti i suoi studi in Napoli nel R. Istituto di Belle Arti, dove ottenne due medaglie d’argento e una di bronzo, ottenne un premio anche dal Ministero della pubblica istruzione, indi fu nominato Direttore della scuola di Plastica all’Albergo dei poveri, carica ottenuta per concorso, e ebbe pure il posto di professore di disegno nella scuola tecnica Flavio Gioia.

    Espose a Torino ed ebbe la medaglia d’oro e prese parte con lode al concorso pel monumento a Vittorio Emanuele a Roma.

    Tra i lavori di merito esposti da questo artista citeremo una stupenda “Testa in gesso” che fu acquistata dalla Provincia di Napoli, una “Statua in marmo” eseguita per commissione di un signore di Zurigo, e rappresentante una “Flora” e un bellissimo “Ritratto” di gesso di fattura eccellente, di molto carattere e di perfezione grandissima.

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example