Hai cercato

Pittore

Giuseppe Riva


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Giuseppe Riva

( Ivrea (Torino) 1834 - 1916 )

Pittore

    Giuseppe Riva

    Pittore lombardo nato e residente a Milano, valente ritrattista, si è ovunque meritata la lode dei conoscitori dell’arte per la sua somma maestria pel dare ai personaggi dipinti quell’espressione tanto naturale e spigliata che basta da sola a far conoscere il carattere del personaggio stesso.

    Quel suo famoso quadro rappresentante “Caterina de’ Medici sorpresa da Maria Stuarda mentre legge un memoriale del calvinista Covenos”, ch’egli inviò all’esposizione di Belle Arti a Torino, nel 1880, gli acquistò la stima e le lodi di tutti i visitatori; e tal felice successo l’ottenne anche quando, quattro anni dopo, mandò all’Esposizione nella stessa Torino l’altro suo bellissimo quadro rappresentante, gli “Ultimi istanti di Cola di Rienzi, ultimo de’ Tribuni di Roma”.

    Nè qui si ferma la sua mano maestra: nell’esposizione di Milano del 1872, si ammiravano diversi suoi ritratti a mezza figura, di commissione; ed altri tre ritratti due d’uomo, uno di donna, si vedevano esposti nella stessa Milano, nel 1883.

    Bellissimo fra gli altri il quadro rappresentante “Caterina de’ Medici alla corte di Maria Stuarda” che, nel 1881, mandò parimente all’esposizione di Milano.

    Un vero idillio poi era la pittura “Due pastorelle” che tanti elogi gli meritò all’Esposizione di Roma del 1883.

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example