Hai cercato

Pittore

Guglielmo Navorelli


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Guglielmo Navorelli

( Napoli 1866 - dopo il 1916 )

Pittore

    Guglielmo Navorelli

    Pittore napoletano, nato nell’anno 1865.

    Fece dapprima gli studi all’Accademia di Belle Arti di Napoli, e si perfezionò poi sotto privati insegnanti ed a Roma, ove si recò per studiarvi l’arte antica.

    Tratta di preferenza i soggetti storici, ma è anche valente paesista.

    Ha il diploma di professore di disegno ed impartisce l’insegnamento del medesimo in una scuola serale di Napoli.

    Alla Promotrice di quella città ha esposto un grandioso quadro: “Filippo Strozzi, suicidatosi in prigione”, venduto al Consiglio Provinciale.

    In seguito alla stessa Promotrice, inviò “Margherita Pusterla”, “L’avvelenamento di Don Giovanni”, ed altri quadri di “Paesaggi”.

    Questi ultimi furono acquistati dal Municipio di Napoli; la stampa artistica italiana si occupò moltissimo di lui, e da valenti Critici furono fatte sulle opere sue lusinghiere rassegne.

     

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example