Hai cercato

Pittore

Jean Achille Benouville


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Jean Achille Benouville

( Parigi 1815 - 1891 )

Pittore

    Jean Achille Benouville

    Jean Achille Benouville, pittore francese, nasce a Parigi nel 1815. La sua formazione avviene prima nello studio di François-Édouard Picot ed in seguito nell’atelier di Léon Cogniet, entrambi pittori legati al linguaggio accademico e specializzati nei soggetti di storia, di mitologia e nella ritrattistica ufficiale.

    Il paysage classique

    Nonostante la sua formazione di stampo tradizionale, ancora molto giovane, si reca nelle vicine campagne di Fontainebleau e di Compiègne per dipingere en plein air, specializzandosi quindi nel paesaggio. Le prime opere di Jean Achille Benouiville mostrano comunque ancora un forte legame con l’impostazione del paysage classique.

    Si può scorgere, nelle prime composizioni di ampio respiro, la memoria luminosa ed equilibrata dei paesaggi di Claude Lorrain, con il classico susseguirsi di piani paralleli che si dispongono ordinatamente in una cornice di quinte arboree, modulate in una perfetta sensibilità cromatica. Inoltre, si specializza nell’esecuzione di paesaggi storici, che espone per la prima volta al Salon di Parigi del 1834.

    L’esperienza romana e il contatto con Corot: un paesaggio più sciolto e “vero”

    A partire dal 1837, frequenta l’École des Beaux Arts di Parigi, ottenendo il Prix de Rome con il paesaggio istoriato Ulisse e Nausicaa. La possibilità di perfezionarsi a Roma, crea in Jean Achille Benouville un ampio ventaglio di novità, tra cui la conoscenza di Jean-Baptiste Camille Corot, con cui condivide lo studio romano di Villa Medici per i primi anni Quaranta dell’Ottocento.

    Immediato è il riscontro di questo rapporto nelle opere del pittore: dalla rigidità classica delle vedute tradizionali e storiche, passa ad una visione modulata sulle impressioni dal vero, raccolte durante e sessioni di pittura en plein air nella campagna romana. Corot, pittore simbolo della rivoluzione paesaggistica insieme alla Scuola di Barbizon, rappresenta il passaggio dalla veduta classica e otticamente impeccabile ad una concezione più soggettiva, più libera da imposizioni accademiche e più concentrata sul dato reale, sul frammento, sulla libertà cromatica e luministica.

    Jean Achille Benouville, ad eccezione de alcune interruzioni, rimane a Roma fino agli anni Settanta dell’Ottocento, portando avanti la sua nuova ricerca naturalistica e continuando ad inviare le sue opere al Salon.

    Tra le opere più significative prodotte in Italia vi sono alcune vedute urbane di grande respiro che uniscono l’impostazione classica ad una sempre maggiore scioltezza coloristica, tra cui Il Vaticano visto dal Tevere, Il Colosseo visto dal Palatino e Una villa romana, dove la luce assume un ruolo preponderante: non è più quello strumento che permette di riempire il paesaggio di una luminosità diffusa e limpida, ma è ora un tassello personale che costruisce, insieme al colore, agglomerati di case, frammenti di verde, nuvole, in una veduta sempre più improntata al naturalismo. Tra le vedute dedicate alla campagna romana vi sono Tivoli, Rovine di acquedotti antichi nella campagna romana, Ponte Nomentano, Acquedotto Claudio, Lunghezza (dintorni di Roma) e Veduta di Ariccia.

    Elena Lago

     

    LEGGI TUTTO

    Opere di Jean Achille Benouville


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example