Hai cercato

Pittore

Lodovico Raymond


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Lodovico Raymond

( Torino 1825 - 1898 )

Pittore

    Lodovico Raymond

    Di lui così scrive Ugo de Filarte: Nacque il Raymond nel 1895. I suoi principii artistici li fece alla torinese Accademia Albertina di Belle Arti; e da quel sommo artista che fu lo Arienti, apprese in special modo a considerare la pittura quale sorella della Storia; essere cioè còmpito suo il rammentare persone o, fatti degni di special ricordanza.

    Terminati i corsi accademici, viaggiò l’Italia, fermandosi parecchio tempo a Roma e poi cinque anni a Firenze, sempre studiando e sempre ideando ed eseguendo quadri. Nel 1852 espose alla nostra Promotrice il suo primo quadro: “Ovidio condannato all’esilio”, e nel non breve corso di 34 anni, il Raymond eseguì alcune centinaia di quadri, in gran parte storici, molti dei quali potentissimi per originalità di concetto e profondità di sentimento.

    Prescelse il formato mediocre anzichè il grandissimo nelle sue tele, così che soventi le sue figure sono fra il terzo ed il quarto dal vero. Le Sale della Società promotrice torinese furono annualmente ornate da tele del Raymond, sovente in numero di tre o quattro; ed inoltre le Esposizioni di Milano, di Genova e di Roma fecero anch’esse ben spesso Mostra delle opere del nostro piemontese.

    Troppo in lungo mi trarrebbe l’esame cronologico e particolareggiato dei lavori del Raymond, senza parlare delle opere minori dei quadretti di genere che talora presentò all’Esposizione del nostro Circolo degli Artisti, ricorderò solo i principali fra i suoi quadri d’importanza. – Storia Egizia: “Ermete”, quadro ben riescito; “Offerte ai domestici lari”, comperato da S. M. e ripetuto per il Circolo degli Artisti, ove lo acquistava il cav. Rocca; “L’ora del pasto del Dio Apis”. – Storia Greca e Romana: “La donna greca adultera”, uno, dei suoi primi lavori, si trova al Palazzo Reale; “Gli schiavi al Tempio”; “Nerone”; “Virgilio ed Ottavia Augusta”; “Le vestali”; “Ovidio relegato a Tomi”. – Storia Bizantina: “Gli Iconoclasti”, venduto all’Esposizione di Milano; “L’Imperatore Giustiniano”, acquistato dalla Società Promotrice. – Storia Biblica e Cristiana: “Noè”; “Giuda”, abbozzo; “Cristo in croce”, proprietà Pavarino, assai ben riuscito nella espressione della testa; “Messa al Monte Carmelo”, venduto nel 1880; “Le reliquie del Golgota”, acquistato dal Municipio torinese; “Il Viatico”, al Palazzo Reale; “Lo Stippettaio (Sacra Famiglia)”; “La Maddalena morente”. – Epoca Medioevale: “Le spie” (trovata assai nuova); “Le Figlie dell’imperatore Carlo Magno”, proprietà della famiglia Borani; “Mercatanti veneziani”, in casa Dumontel; “Eloisa ed Abelardo”, uno dei più celebrati quadri del Raymond e che fu lodato dai critici e dagli artisti rimase invenduto; “Papa Clemente VII”; “Le fioraie veneziane”; “Il doge Nicolò Tron”, proprietà del comm. Ajello; “Gli amanuensi di Monte Cassino”, al Palazzo Reale; “Disquisizioni letterarie in casa si Aldo Manuzio”, proprietà del banchiere U. Geisser; “La Badessa Morosini”; “Re Arduino si fa monaco”, al Palazzo Reale; “Re Desiderio” acquistato dal principe Tommaso; “Dante al consiglio di San Geminiano”, “Ricreazioni di monache”; “L’imperatore Diocleziano”; “Antonio Foscarini”; “Elisabetta Zeno”, acquistato da Q. Sella, segretario al Ministero della Pubblica Istruzione.

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example
    © Copyright Berardi Galleria d'Arte S.r.l.