Hai cercato

Pittore

Modesto Parlatore


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Modesto Parlatore

( Orsogna 1849 - Roma 1912 )

Pittore

    Modesto Parlatore

    Scultore e architetto abruzzese, nato nel 1856, studiò a Roma sotto il prof. Angelini e si dedicò alla scultura ed alla architettura. Un suo busto di donna; “Vedova” palesò nell’artista una straordinaria potenza di genio e di sentimento.

    Espose quindi a Roma un altro busto di “Vecchio”, che il giornale ‘Fanfulla’ chiama «una bellezza». Fece quindi un “Busto di S. M. il Re Umberto”, che fuso in bronzo, fu poi regalato alla Società Generale Operaia Romana, indi un altro del “Generale Garibaldi”.

    Fece quindi un “Bozzetto” per un monumento da erigersi in Chieti, all’Eroe di Caprera, ed uno pel monumento a Quintino Sella, ma dove egli emerse maggiormente fu nella statua grande al vero “Ad comitia”, rappresentante un antico figlio del popolo romano il ‘Civis romanus sum’, nel foro.

    L’attitudine solenne, la maschia vigoria delle corporee forme, il manto, in cui è ravvolto, tutto e riprodotto nella più perfetta realtà, e sembra di vedersi innanzi uno di quei fieri figli dell’antica Roma, che stanno vivi per le istorie.

    Il Parlatore, anche come architetto, ha eseguito molti ed importanti lavori, e oltre diversi incarichi avuti da Principi e dal Governo ed aver fatto parte più volte di Giurì e Commissioni giudicatrici di opere d’arte, venne, per ragione dei suoi meriti, chiamato a far parte della Commissione esaminatrice dei bozzetti per il monumento da erigersi a Spoleto, al Re Vittorio Emanuele II.

     

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example