Hai cercato

Pittore

Pietro Bordini


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Pietro Bordini

( Verona 1856 - 1922 )

Pittore

    Pietro Bordini

    Ebbe i primi rudimenti della scoltura dal professor Poli, studiò quindi all’Accademia di Belle Arti di Verona, a Firenze, a Roma, a Napoli.

    Esordì con l’aquila di bronzo e coi trofei che adornano il monumento eretto sulle alture di Santa Lucia agli eroi caduti in quella patria battaglia del 1848; seguirono un “Busto a Garibaldi” su colonna eretto in Bovolone; il bel monumento inalzato in Iseo all'”Eroe dei due mondi”, la “Statua equestre in bronzo a Giuseppe Garibaldi” inaugurata nel 1887 a Verona, ed eseguita in seguito a concorso, vinto su quindici concorrenti.

    Il cavallo, tenuto in freno dall’intrepido cavaliere, è nel suo primo arresto; Garibaldi è rappresentato nell’atto di salutare il Re d’Italia che incontra a Teano, dopo la battaglia del Volturno; il concetto è indovinato, e l’opera bene slanciata.

    Al concorso di Mantova pel “Monumento a Garibaldi” venne egli pare prescelto, ed ebbe un posto onorevole nei concorsi di Brescia, di Udine e di Milano.

    Tra gli altri lavori del Bordini, meritano ancora ricordo tre medaglioni ed un busto di illustri veronesi nella loggia di Fra Giocondo in Verona, parecchi ricordi funebri nel camposanto di quella città, tra gli altri, quello del “colonnello Trombone” e della valente “attrice Marianna Moro-Lin”, un “Monumento alla famiglia Levi” nel cimitero israelitico di Verona; il “Monumento funebre alla famiglia Prosperini” nel cimitero di Legnago; un “Monumento alla famiglia Rossetti” in Iseo; due altirilievi che rappresentano “Vittorio Emanuele” e “Garibaldi”, pel municipio di Breno; gli altirilievi rappresentanti “Giulio Cesare” e “Querini” che furono distinti ne’ concorsi di Milano e di Venezia.

     

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example