Hai cercato

Pittore

Quintilio Corbellini


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Quintilio Corbellini

( Crema 1823 - Milano 1925 )

Pittore

    Quintilio Corbellini

    Scultore lombardo, residente a Milano, socio onorario di quell’Accademia di Belle Arti, ben noto per i lavori dove la grazia e la spontaneità vanno di pari passo con la eleganza e la correttezza dell’opera.

    Ha eseguito un numero considerevole di statue ed altri lavori, quasi tutti venduti. A Parigi, nel 1878, una graziosa statua rappresentante un “Monello” che lemme lemme si avvicina tenendo nascosto un bastone, incontrò molto il gusto del pubblico.

    A quella Esposizione egli aveva pure un’altra statua: “Primo bagno al lido”, ma non era quella la prima volta che egli esponeva; chè a Parma nel 1870 aveva già inviato un busto in marmo: “Lucia”; a Milano nel 1872 una figura al vero: “Il pudore”, ed a Napoli nel 1877 un’altra statua.

    A Torino, nel 1880, espose altri due lavori “La preghiera” e “La maliziosetta”, il primo rappresentante una bimba seminuda, che prega inginocchiata sulla piccola sedia, opere entrambe accuratissime ove il Corbellini ha studiato il vero e l’ha riprodotto con una delicatezza ed una morbidezza tutta sua propria.

    A Milano, nel 1883, aveva un altro lavoro che espose pure alla Mostra di Belle Arti di Roma dello stesso anno, dal titolo: “In cerca d’amore”; e pure a Milano nel 1886, egli espose “Il pudore”; “Coquette” e “Compratela, per poco io ve la dò”, eccellente busto in terracotta benissimo modellato.

     

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example
    © Copyright Berardi Galleria d'Arte S.r.l.