Hai cercato

Pittore

Tito Chelazzi


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Tito Chelazzi

( San Casciano Val de Pesa (Firenze) 1834 o 1840 - Firenze 1892 )

Pittore

    Tito Chelazzi

    Pittore toscano, nato a San Casciano in Val di Pesa, riproduce nei suoi quadri con straordinaria maestria i fiori, e si è reso famoso trattando quasi esclusivamente questo ramo dell’arte in cui non ha forse in Italia chi lo arrivi.

    Nel 1849, cominciò i sui primi studi di pittura sotto il prof. Marini e fu pure all’Accademia di Belle Arti di Firenze ove li compì. Nel 1859, corse a combattere per l’indipendenza della patria, arruolandosi come volontario nel 18° battaglione bersaglieri, e prestò servizio per due anni.

    Tornato all’arte, egli cominciava già a ricavare qualche frutto dei propri studi, quando, scoppiata nuovamente la guerra con l’Austria nel 1866, corse ad arruolarsi una seconda volta con Garibaldi, e fece con lui la campagna del Tirolo.

    Consigliato dal prof. Ussi e da questo iniziato e protetto, si diè allo studio e alla riproduzione dei fiori, e riuscì così eccellente in questo ramo dell’arte, allora quasi totalmente abbandonato, che, in breve tempo, si acquistò fama e credito grandissimo che, per volger di tempo, non son mai venuti meno.

    Innumererevoli sono i lavori da lui eseguiti la maggior parte dei quali per conto d’illustri personaggi d’Italia e dell’estero, tra i quali annoveransi primi le LL. MM. il Re e la Regina d’Italia.

    Per commissione della granduchessa Maria Paulowna di Russia eseguì tre grandi specchi decorati con fiori, ed altri lavori per le loro LL. MM. il Re e la Regina del Wurtemberg.

    La Duchessa di Edimburgo l’onorò di una sua visita nello studio, e gli lasciò alcune commissioni.

    In tal guisa i suoi fiori, più fortunati di quelli che gli servono di modello per le sue tele stupende, non appassiscono mai, si trovano sparsi per le Reggie d’Europa e formano l’ammirazione di tutti gli intelligenti.

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example
    © Copyright Berardi Galleria d'Arte S.r.l.