Alla scuola di Fortuny – I dipinti del mercante Attilio Simonetti


    numero 393 – Gennaio 2019

    Data: 15/01/2019

    Evento: Alla scuola di Fortuny – I dipinti del mercante Attilio Simonetti

    Conosciuto con il nome dell’antiquario romano Attilio Simonetti (1843-1925) il “Tappeto Simonetti” è conservato al Metropolitan di New York, che nel suo catalogo lo definisce un manufatto di “maestosa tessitura”: per l’eccezionale formato e la qualità, è uno dei più famosi tappeti mamelucchi.

    Oggi i musei statunitensi conservano diverse opere provenienti da Simonetti. Ancor prima di affermarsi come mercante e collezionista, Attilio Simonetti fu però un pittore ricercato sulla scena internazionale, da Parigi a New York, e alla sua poliedrica figura, dal 24 gennaio al 23 febbraio, Gianluca Berardi dedica una mostra che ne ripercorre la storia centrale a Roma dall’epoca postunitaria fino ai primi due decenni del Novecento.

    da Il Giornale dell’Arte

    Francesca Romana Morelli

    LEGGI TUTTO

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example