Sinestesie e ritorno all’ordine


    da Il Giornale dell’Arte – Ottobre 2019

    Data: 11/10/2019

    Evento: Il Giornale delle Mostre – Sinestesie e ritorno all’ordine

    Nella Scuola romana, Ferruccio Ferrazzi è stato uno dei cardini su cui poggiarono le generazioni emerse dagli anni Vneti, a cominciare da Corrado Cagli, con il quale condivise la passione precoce per l’arte murale, come dimostrano i carteggi e altri documenti conservati nell’Archivio del pittore. Ferrazzi non esitò ad accordare amicizia e sotegno alle nuove leve, grazie alle cariche, ai rapoorti e alle committenze che lo coinvolsero a livello nazionale, pur mantenendo sempre un rapporto di equilibrio di autonomia intellettuale con il Regime.

    Animato da una natura complessa, speculativa, sperimentatrice, l’artista è parte della migliore generazione del “ritorno all’ordine”. Dal 10 ottbre al 23 novembre Gianluca Berardi dedica, con la cura di Alessandra Imbellone, una mostra che ripercorre le fasi salienti della liunga stagione creativa di Ferrazzi…

    Francesca Romana Morelli

    LEGGI TUTTO

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example