Hai cercato

Pittore

Antonio Ximenes


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Antonio Ximenes

( Palermo 1829 - 1896 )

Pittore

    Antonio Ximenes

    Antonio Ximenes, scultore siciliano, nato a Palermo nel 1829. Questo geniale artista cominciò la sua carriera a 42 anni. La professione era quella di calligrafo disegnatore.

    Recandosi spesso alla Università dove studiava scultura suo figlio Ettore, sotto lo direzione del prof. Nunzio Morello, egli ebbe l’agio di andar formulando, così alla buona e fra una chiacchierata e l’altra, una nuova estetica dell’arte, e quei giovani artisti, i quali tanto dissero e tanto fecero finché lo indussero a tradurre in qualche pratico esempio i suoi precetti; e lo Ximenes modellò in pochissimo tempo una testa che collocò dentro un bacile, battezzandola per quella di “San Giovanni Battista decollato”.

    Il prof. Lo Forte ne fu talmente sorpreso ed ammirato, che volle che essa restasse esposta in una delle sale di pittura, giudicandola di«stupenda esecuzione». Questo primo trionfo suscitò la gelosia di molti scultori.

    Ciò bastò perché lo Ximenes continuasse nell’arringo novello, e lavorando solo la notte, essendo il giorno occupato a guadagnarsi il pane, modellò una “Odalisca” e poscia un “Prometeo” il quale fece parte degli unici due lavori indicati dalla Regia Commissione degni d’essere inviati dalla città di Palermo all’Esposizione mondiale, del 1873, in Vienna.

    Come restassero gl’invidi, scultori di grido e provetti nell’arte, nel vedere assunto a così alto onore un lavoro dello Ximenes da soli due anni esercente scultura, è più facile immaginarlo che descriverlo. Per siffatto bellissimo lavoro Sua Maestà il Re gli conferiva il titolo di cavaliere della Corona d’Italia.

    Fra’ lavori di questo artista, oltre ai ricordati, citeremo: “La Nebulosa”; “La moglie di Putifarre”; “Un omaggio a Vincenzo Bellini”, acquistato dal Conte Tasca, e il famoso “Scudo” del Generale Garibaldi, che ammirasi in Roma nel Museo Capitolino.

     

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example

    © Copyright Berardi Galleria d'Arte S.r.l.