Hai cercato

Pittore

Cesare Saccaggi


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Cesare Saccaggi

( Tortona 1868 - 1934 )

Pittore

    Cesare Saccaggi

    Cesare Saccaggi nasce a Tortona il 7 febbraio 1868 e qui muore il 3 gennaio 1934. Nasce in una famiglia umile e manifesta precocemente l’interesse per il disegno e la pittura. Frequenta l’Accademia Albertina di Torino, dove è allievo di Andrea Castaldi e Pier Celestino Gilardi, finendo gli studi nel 1890. Le sue prime opere sono ritratti, figure e scene di genere con soggetti storici e biblici.

    Nel 1889 inizia l’attività espositiva partecipando alla Promotrice delle Belle Arti di Torino. Due anni dopo, nel 1895, è di nuovo presente alla Promotrice, oltre che alla Permanente di Milano e alla prima Biennale di Venezia. Nel 1896 esegue una pittura murale nella chiesa di San Gioachino di Torino.

    Nel 1900 partecipa alla Esposizione Universale di Parigi. In questo periodo si trasferisce nella capitale francese dove rimane fino al 1905, occupandosi prevalentemente di pittura di genere e di grafica (in particolare pubblicità e calendari).

    In questo periodo collabora stabilmente con la Maison Goupil. Negli anni seguenti continuano le partecipazioni alle principali manifestazioni artistiche, tra cui ricordiamo quella all’Esposizione Internazionale di Roma del 1911 e alla Promotrice di Torino nel 1927. Si spegne dopo una lunga malattia a 66 anni.

    E’ un pittore di grandi capacità tecniche che trova il suo terreno nel Simbolismo, nel Preraffaellismo inglese e nella lezione di Francesco Paolo Michetti e Giulio Aristide Sartorio. Si esprime anche con acquerello, pastello, scultura, ceramica ed affresco. E’ anche esecutore e compositore di musica.

    Nei paesaggi si dimostra sempre eccellente colorista mentre nelle opere più corali è attento a valorizzare le linee costruttive. La sua produzione migliore è legata al liberty. Importante e ampio è il catalogo della sua grafica.

    Del 1889 circa sono due studi in mostra alla Promotrice di Torino. Ascrivibili al 1890 sono un altro Studio ed Età felice. Nel 1891 dipinge Scena pompeiana, Tre età della vita. Nel 1895 Madre viene acquistata dalla Galleria Civica d’Arte Moderna di Torino. Del 1896 è la pittura murale l’VIII statio della Via Crucis della chiesa di San Gioacchino a Torino.

    Del 1900 è Alma Natura Ave premiata a Parigi e acquistata dal re d’Italia per la Galleria Civica di Torino. Nel 1903 espone a Parigi Il voto e nel 1905 Le prince charmant. Risalgono al 1906 Revérie e Umile e alta. Del 1908 è Plenilunio. Nel 1910 a Venezia presenta Apollo e Dafne. Nel 1911 si aggiudica il primo premio alla Esposizione di Roma con Ave Natura.

    Al 1912 circa risalgono Elegia (presentato alla Biennale di Venezia) e La vetta o La regina dei ghiacci. Il demone meridiano è presente alla mostra di Torino del 1919. Del 1927 è L’artiglio. Sue opere sono conservate anche nella Galleria d’Arte Moderna di Venezia.

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura

    Opere di Cesare Saccaggi


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example

    © Copyright Berardi Galleria d'Arte S.r.l.