Hai cercato

Pittore

Gottardo Segantini


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Gottardo Segantini

( 1882 - 1974 )

Pittore

    Gottardo Segantini

    Figlio di Giovanni Segantini, uno dei maggiori esponenti della stagione divisionista, viene avviato alla pratica artistica dal padre, sin dalla tenera età. Purtroppo il distacco tra i due avviene molto presto: quando Gottardo ha solo 17 anni, Giovanni muore di peritonite durante una delle sue escursioni sullo Schafberg.

    Quasi per onorare la memoria paterna, esordisce molto giovane con paesaggi e con riproduzioni delle opere di Giovanni Segantini con la tecnica dell’acquaforte, in cui il ragazzo è molto versato. Dopo questi primi approcci, sente il bisogno di perfezionarsi, quindi parte per Milano per frequentare l’Accademia di Brera.

    Seguiranno altri sei anni di studio a Roma e poi due a Zurigo. Terminata questa fase di formazione e di apprendistato, Gottardo Segantini continua a seguire le orme del padre, facendosi interprete di un Divisionismo potente e brillante. I paesaggi che predilige sono quelli delle Alpi e dell’Engadina, che ritrae sulla tela con scioltezza e suggestivi effetti coloristici e luministici.

    Seguendo ancora una volta la traccia paterna, si stabilisce come lui a Maloja, in Svizzera. Segantini padre vi si era infatti ritirato nel 1894, per trarre da questo isolamento tutta l’energia possibile per realizzare il grande trittico destinato all’Esposizione di Parigi del 1900, purtroppo non portato a termine.

    È proprio dall’intensità di quest’ultima opera incompiuta del padre, che Gottardo trae spunto per le sue tele, ricche di intenti simbolici da leggere in maestosi paesaggi montani, ma anche negli scorci urbani. Come accennato, per tutta la carriera affianca la pittura all’incisione, facendosi interprete di un disegno sapiente ed equilibrato.

    Durante il soggiorno romano, partecipa alla mostra della Secessione del 1915, presentando Ponte Molle, ma poche altre sono le esposizioni ufficiali cui partecipa. Le sue opere più rappresentative sono NeveLago di SilsEngadinaMaloja in estateGiovane dell’EngadinaChiesa di San Lorenzo sul Lago di BasegliaMotta SalacinaSera al Lago di Silvaplana.

    Diverse sono anche le incursioni nel genere della natura morta, trattata comunque con tecnica divisionista. Importanti sono le acqueforti che presentano una dimensione simbolista e allegorica molto più evidente che nella produzione pittorica. Ne sono esempio i pendant VictorVictus, Caino e AbeleAdamo ed EvaLa saggezzaAlla prima messaLa moglie dell’agricoltore al pozzo. In più, ha realizzato un album con sei acqueforti dedicate interamente alla natura dell’Engadina, pubblicato nel 1913 a Lipsia.

    Negli anni Quaranta sostiene da membro l’Associazione Pro Grigioni Italiano, portando il personale contributo di artista nel difendere la cultura italiana in Svizzera. Dipinge fino alla fine dei suoi giorni. Muore nel 1976 a Maloja.

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura

    Opere di Gottardo Segantini


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example

    © Copyright Berardi Galleria d'Arte S.r.l.