Hai cercato

Pittore

Lemmo Rossi Scotti


Sei interessato alla vendita o all'acquisto delle sue opere?

Acquistiamo opere di questo artista

e di altri pittori e scultori dal XVI secolo sino alla prima metà del XX secolo

La galleria Berardi offre un servizio gratuito e senza impegno di valutazione di opere di arte antiche e moderne. Per orientarsi nel mercato dell'arte, assai complesso e pieno di sfumature, è meglio affidarsi ad un consulente professionista che sappia rispondere in maniera veloce e concreta alle tue esigenze. La chiarezza delle risposte risolverà in maniera efficace la necessità di stimare o mettere in vendita un bene.

Contattaci immediatamente senza impegno

Risposte anche in 24 ore:

Telefono

06.97.606.127

E-mail

info@berardiarte.it

Whatsapp

347.783.5083

Lemmo Rossi Scotti

( Perugia 1848 - Roma 1926 )

Pittore

    Lemmo Rossi Scotti

    Pittore umbro, nato a Perugia nel 1848.

    Fece gli studi artistici col prof. Tommaso Minardi ed i suoi lavori, che per la maggior parte trattano di soggetti militari sono bellissimi; esso si rivela artista, vede il vero e lo traduce.

    Dei suoi quadri i principali sono: “Perrone a San Martino”; “Ultim’ora”; “Una Ninfa nei boschi”, premiata con medaglia d’argento all’Esposizione Internazionale di Nizza, e con medaglia d’oro all’Esposizione Umbra; varie riproduzioni delle pitture esistenti nell’appartamento “Borgia” del Pinturicchio ed eseguite per commissione del Museo di Kengington.

    All’Esposizione di Torino, nel 1880, inviò: “Carica delle guide a Mazambano”; “Savoia!”; “Ultim’ora”, “Ulani di Baviera respinti a Villafranca”; “Il capitano Roberto Perrone alla difesa di Belvedere”.

    A Milano, nel 1881, espose: “Ricordi militari”, quadro di genere; e a quella del 1883, “Silvia e Satiro” (Tasso, Aminta); “La Ninfa dei boschi”; alla Mostra di Roma del medesimo anno: “Il colonnello Bolegno ferito nel caricare alla testa del 14° reggimento fanteria nella giornata di San Martino, e che trasportato dal suo cavallo cadde morto su un’altura di Roccoletto. Un colono lo scoprì attirato dai nitriti del cavallo, che restò trattenuto dalla guida del morto colonnello, calmando la fame col pasturare le poche viti che aveva d’intorno”.

    Il Rossi-Scotti è membro di varie Accademie Nazionali ed Estere.

    LEGGI TUTTO

    acquisto opere artisti e stima pittura e scultura

    Opere di Lemmo Rossi Scotti


    Altri artisti che potrebbero interessarti

    Iscriviti alla newsletter per ricevere le mostre in preparazione e le nuove acquisizioni!

    Il sito viene aggiornato costantemente con opere inedite dei protagonisti della pittura e della scultura tra Ottocento e Novecento.

    Example
    © Copyright Berardi Galleria d'Arte S.r.l.